Forum AREA FISCALE E TRIBUTARIA: credito iva ante fallimento - compensazione ex art. 56 l.f.

UtenteMessaggio / data
Cristina Cecchinato
Villaverla (VI)
credito iva ante fallimento - compensazione ex art. 56 l.f.
14/06/2017 10:30
buongiorno, la società di cui sono curatore ha:
- un credito iva ante fallimento pari a circa 10.000 euro, correttamente riportato nelle dichiarazioni iva post fallimento;
- debiti erariali ante fallimento (inps etc...) ammessi al passivo del fallimento per oltre 50.000,00;
- spese per prededuzioni da pagare e debiti con privilegio di grado superiore rispetto ai debiti erariali.
vorrei capire (nel caso di presentazione di richiesta di rimborso) se l'agenzia delle entrate:
- può richiedere la compensazione del credito ante fallimento con i debiti erariali ante fallimento ex art 56 l.f.? e se tale compensazione debba essere accettata dalla curatela oppure no in forza del fatto che vi sono anche debiti (prededuzioni e dipendenti) di grado superiore rispetto ai debiti erariali;
- nel caso in cui fosse operasse la compensazione ex art 56 l.f.quali strade possono essere percorse?
grazie

Stefano Andreani - Firenze
Luca Corvi - Como

RE: credito iva ante fallimento - compensazione ex art. 56 l.f.
19/06/2017 22:52
Certamente opera la compensazione ex art. 56 l.fall., e opererebbe anche se i debiti erariali non fossero ammessi al passivo.

Non vediamo come il Curatore possa opporvisi.