Forum FALLIMENTI - VARIE

revocatoria e correzione dell'errore materiale

  • Amelia Fiore

    Salerno
    04/12/2018 20:44

    revocatoria e correzione dell'errore materiale

    Salve, come difensore di una curatela fallimentare ho richiesto la revocatoria ordinaria della costituzione di fondo patrimoniale indicando nelle premesse gli immobili pervenuti al fallito (si trattava di un fallimento di ditta individuale) per donazione e quelli da lui acquistati, che erano stati conferiti al fondo patrimoniale. Mentre per gli immobili acquistati era stato correttamente indicato che gli stessi appartenevano pro quota al fallito, per mero lapsus calami si affermava lo stesso per quelli che erano pervenuti per donazione, dei quali era proprietario per l'intero. Nella conclusioni tuttavia si chiedeva la revoca della costituzione del fondo patrimoniale e per effetto la sua inefficacia nei confronti del fallimento, senza alcun riferimento agli immobili. Il giudice adito accoglieva la domanda, revocava la donazione, ma indicava specificamente i diritti reali gravanti sui beni immobili, riportando quanto riferito nel corpo della citazione, che la donazione concerneva i beni pervenuti al fallito in misura del 50 %. Dal momento nelle conclusioni si è richiesto la revoca della costituzione del fondo patrimoniale, non indicando specificamente gli immobili, si può richiedere la correzione di errore materiale con riferimento alla parte della sentenza che indica specificamente i beni di piena proprietà del fallito???

    • Zucchetti SG

      06/12/2018 20:12

      RE: revocatoria e correzione dell'errore materiale

      Riteniamo di no perché è difficile vedere nella specie un errore materiale dato che il giudice nel disporre la inefficacia del conferimento degli immobili nel fondo patrimoniale doveva indicare l'oggetto del conferimento; e nel fare questo ha ripreso quanto scritto in citazione e, se ben capiamo, mai poi corretto in corso di causa.
      Crediamo che l'unico mezzo sia l'appello e immaginiamo che anche qui non sarà agevole dimostrare la soccombenza qualora nel giudizio di primo grado non sia emersa la correzione dell'atto di citazione. ..
      Zucchetti SG srl