Forum FALLIMENTI - Varie: azione esecutiva intrapresa dal singolo creditore a seguito di azione ...

UtenteMessaggio / data
Cristiana Massi
Rieti
azione esecutiva intrapresa dal singolo creditore a seguito di azione revocatoria
06/12/2017 11:58
Buongiorno ,
ho ricevuto da poco l'incarico quale curatore di una società che aveva fra i propri beni degli automezzi, venduti però ad altra società dello stesso gruppo prima del fallimento .
Il creditore che ha presentato l'istanza di fallimento ha già proposto l'azione revocatoria della vendita degli automezzi conclusasi positivamente e li ha già pignorati. La procedura esecutiva mobiliare non si è ancora conclusa .
La mia domanda è la seguente : può il fallimento proseguire l'azione esecutiva individuale promossa dal singolo creditore avvalendosi di fatto dell'azione revocatoria dallo stesso esperita??? non sono riuscita a trovare né dottrina né giurisprudenza sul punto . si parla infatti sempre di subentro del fallimento in una azione revocatoria ancora pendente .
vi ringrazio sin d'ora per l'aiuto che vorrete darmi .
Avv. C. Massi

Zucchetti SG
RE: azione esecutiva intrapresa dal singolo creditore a seguito di azione revocatoria
06/12/2017 20:17
A, creditore di B, ha esercitato azione revocatoria ordinaria nei confronti di C per far dichiarare l'inefficacia della vendita di alcuni automezzi da B a C. A, ottenuta sentenza, favorevole definitiva, ha proposto azione esecutiva nei confronti di C e, a questo punto, è stato dichiarato il fallimento di B proprio su istanza di A.
Se questa, come pensiamo, è la situazione in cui si trova, crediamo proprio che non possa subentrare ex art. 66 nell'azione revocatoria promossa da A dato che il relativo giudizio è stato già definito con sentenza (pensiamo passata in giudicato visto che il creditore ha anche agito in via esecutiva) né può subentrare nell'esecuzione ai sensi dell'art. 107 perché non si tratta di esecuzione su beni del fallito (la inefficacia dichiarata dalla sentenza è relativa al singolo creditore che ha agito).
Potrebbe eventualmente promuovere ex novo una revocatoria, ordinaria o fallimentare della vendita, ma nel frattempo l'esecuzione promossa da A nei confronti di c va avanti.
Zucchetti SG srl