forum fallimenti - concordato

ADUNANZA DEI CREDITORI

  • Messaggio
  • Vincenzo Grimaldi

    Salerno 12/06/2018 19:40

    ADUNANZA DEI CREDITORI

    Buonasera,
    a seguito della adunanza dei creditori il GD cosi dispone: "...preso atto dei risultati della votazione, dichiara e da atto che è stata raggiunta la maggioranza prevista dall'art. 177 l.f. e dispone il deposito del verbale in cancelleria, in calce al quale verranno annotate, a cura del cancelliere, le manifestazioni di voto pervenute entro il termine di legge...".
    Devo comunicare il verbale a tutti i creditori?(considerando i 20 giorni previsi dall'art. 178 l.f.)
    Grazie.

    • Zucchetti SG

      13/06/2018 16:33

      RE: ADUNANZA DEI CREDITORI

      No perché l'art. 178, che tratta del verbale di votazione, non prevede alcuna comunicazione ai creditori. Inoltre, il quarto comma di detta norma stabilisce che "i creditori che non hanno esercitato il voto possono far pervenire lo stesso per telegramma o per lettera o per telefax o per posta elettronica nei venti giorni successivi alla chiusura del verbale. Le manifestazioni di voto sono annotate dal cancelliere in calce al verbale." Ossia è la legge che stabilisce che i creditori che non si sono espressi possono esprimere il voto nei venti giorni seguenti all'adunanza, per cui se essi non sono stati presenti all'adunanza, si informeranno diversamente se hanno ancora il tempo per esprimere il voto.
      Zucchetti SG Srl