Forum FALLIMENTI - COMPOSIZIONE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO

piano da sovraindebitamento con prosecuzione attivita' - debiti tra data presentazione e data omologa

  • Elisa Rossi

    FORLI' (FC)
    14/10/2019 14:43

    piano da sovraindebitamento con prosecuzione attivita' - debiti tra data presentazione e data omologa

    In caso di piano da sovraindebitamento il quale prevede la continuazione dell'attività, dove i debiti inclusi nel piano sono stati individuati fino alla data di presentazione del medesimo (30.6.19), e lo stesso diviene omologato in data 30.9.19, i debiti (tributari e non) sorti per effetto della continuazione dell'attività tra il 1.7.19 e il 30.9.19 rientrano nei debiti successivi al piano? Sono pertanto da soddisfarsi alle scadenze di legge (Es IVA settembre 2019 da pagarsi il 16.10.19) o sono da trattare in altro modo?
    Eventuali tardività nel pagamento dell'erario per passività sorte successivamente alla presentazione del piano possono produrre effetti sul piano medesimo?

    In attesa di cortese riscontro, cordiali saluti.
    • Zucchetti SG

      15/10/2019 20:47

      RE: piano da sovraindebitamento con prosecuzione attivita' - debiti tra data presentazione e data omologa

      Sono in prededuzione posto che l'art. 13 comma 4 bis, l. n. 3 del 2012 stabilisce che "i crediti sorti in occasione o in funzione di uno dei procedimenti di cui alla presente sezione sono soddisfatti con preferenza rispetto agli altri, con esclusione di quanto ricavato dalla liquidazione dei beni oggetto di pegno ed ipoteca per la parte destinata ai creditori garantiti"; e non vi è dubbio che i crediti sorti per effetto della continuazione dell'attività dopo la domanda di accordo debbano essere considerato come sorti in occasione e anche in funzione della procedura.
      Zucchetti SG srl