Forum FALLIMENTI - ATTIVO E CONTABILITÀ

vendita immobiliare

  • Daniela Aschi

    Roma
    12/07/2018 15:44

    vendita immobiliare

    Una domanda che segue ad una mia precedente. Fallimento vecchio rito. Vendita senza incanto delegata a notaio. Effettuata l'aggiudicazione,non è possibile effettuare il trasferimento con rogito notarile ( sul punto non trovo decisioni, ma mi parlano, in questa ipotesi, di nullità della vendita), ma il GD deve emettere decreto di trasferimento.
    E' questa la modalità esatta o si può delegare al notaio anche l'atto di trasferimento?
    Ringrazio per la sempre fattiva collaborazione.

    • Zucchetti SG

      12/07/2018 19:55

      RE: vendita immobiliare

      No, non si può delegare la vendita al notaio trattandosi di fallimento vecchio rito per il quale la liquidazione dei beni va effettuata dal giudice secondo le norme del codice di procedura civile; queste prevedono la delega per gli incombenti descritti nell'art. 591bis cpc, tra i quali non è compresa la stipula dell'atto notarile di trasferimento, anzi è indirettamente esclusa dal n. 11 ove si parla di formalità, trascrizione e volture del decreto di trasferimento, che è atto del giudice. Nei fallimenti nuovo rito la vendita dei beni fallimentari può essere effettuata anche con atto notarile in quanto opera l'art. 107 che, nella attuale formulazione, ha, appunto, degiurisdizionalizzato e deformalizzato la liquidazione dei beni fallimentari.
      Zucchetti SG srl