Forum FALLIMENTI - PASSIVO E RIVENDICHE

insinuazione al passivo dipendenti

  • Ernesto Del Bianco

    MILANO
    17/12/2019 09:44

    insinuazione al passivo dipendenti

    Si chiede Vostro cortese parere sulla seguente problematica.
    Un dipendente si insinua al passivo per le proprie spettanze pari a 100, dando atto di aver ricevuto acconti per 20, e chiedendo 80.
    I predetti acconti vanno lordizzati con la ritenuta fiscale e poi detratti, oppure il dipendente ha correttamente detratto solo l'acconto netto ricevuto da quanto richiesto nell'insinuazione?
    Si ringrazia in anticipo per la cortese collaborazione.
    • Stefano Andreani - Firenze
      Luca Corvi - Como

      28/12/2019 15:53

      RE: insinuazione al passivo dipendenti

      Sappiamo che l'istanza di ammissione del dipendente deve essere presentata, (e comunque ammessa) al lordo delle ritenute fiscali e al netto di quelle previdenziali.

      Di conseguenza, anche l'acconto ricevuto, per omogeneità, deve essere riportato al lordo della ritenuta fiscale.