Forum CRISI D'IMPRESA E DELL'INSOLVENZA

Stato passivo liquidazione del patrimonio

  • Luca Longo

    Poggiardo (LE)
    23/11/2019 20:22

    Stato passivo liquidazione del patrimonio

    Salve, per la procedura di liquidazione del patrimonio ho ricevuto domanda di ammissione alla procedura da parte del legale del debitore per il suo compenso.
    La spesa non era stata prevista nella relazione particolareggiata, posso ora ammetterla in prededuzione?
    Inoltre, premesso che il sottoscritto è stato nominato sia occ che liquidatore dal tribunale, per la stessa procedura, è necessario inserire il compenso per occ nello stato passivo?
    • Zucchetti SG

      25/11/2019 18:57

      RE: Stato passivo liquidazione del patrimonio

      Il secondo comma dell'art. 14 duodecies della l. n. 3 del 2012 stabilisce che "i crediti sorti in occasione o in funzione della liquidazione o di uno dei procedimenti di cui alla precedente sezione sono soddisfatti con preferenza rispetto agli altri, con esclusione di quanto ricavato dalla liquidazione dei beni oggetto di pegno e di ipoteca per la parte destinata ai creditori garantiti". Pertanto se il legale ha presentato domanda di partecipare al passivo, lo può ammettere in prededuzione, se ritiene che la richiesta sia fondata.
      Per quanto riguarda il suo compenso, per entrambe le funzioni svolte, deve attendere che venga liquidato per poi pagare il credito con le disponibilità della procedura, così come nel fallimento.
      Zucchetti SG srl
      • Luca Longo

        Poggiardo (LE)
        26/11/2019 09:57

        RE: RE: Stato passivo liquidazione del patrimonio

        Grazie infinite.