Forum FALLIMENTI - RIPARTI

riparto finale: credito IVA e Spese/commissioni bancarie

  • Filomena Mancini

    Teramo
    18/12/2021 19:00

    riparto finale: credito IVA e Spese/commissioni bancarie

    Buonasera,
    sono un curatore in sede di riparto finale. Uno dei creditori è l'Agenzia delle Entrate che vanta fra l'altro crediti IVA.
    Ho un piccolo importo di credito IVA post-fallimento.
    è possibile soddisfare in parte il creditore mediante la cessione di tale credito?
    Sarebbe preferibile rinucnaire al credito, data la liebve somma? (240€)

    prima di depositare il progetto di riparto, devo preventivare tutte le spese/commissioni bancarie che sosterrò per la chiusura conto corrente e le disposizioni di bonifico ai creditori?

    Grazie
    Filomena
    • Stefano Andreani - Firenze
      Luca Corvi - Como

      26/12/2021 11:19

      RE: riparto finale: credito IVA e Spese/commissioni bancarie

      Come scritto in altro intervento contestuale a questo, in linea di principio, se l'Agenzia fosse d'accordo, non vediamo perché no: la norma lo prevede, il creditore vi consente, le questioni procedurali è nell'interesse del creditore risolverle.

      Sotto il profilo pratico, ovvero sull'effettiva possibilità di ottenere il consenso da parte del creditore Agenzia delle Entrate, in linea generale siamo invece molto dubbiosi, non foss'altro perché non ci risulta che l'Agenzia abbia predisposto una procedura per poterlo fare; e dato l'importo i nostri dubbi aumentano ulteriormente ....

      Riteniamo quindi che la strada della rinuncia sia con ogni probabilità la migliore.

      Passando alla seconda domanda, certamente in sede di riparto dovranno essere previste tutte le spese successive: se non verrà fatto, non vi saranno i fondi per pagarle e finiranno per gravare personalmente sul Curatore.
      • Filomena Mancini

        Teramo
        29/12/2021 20:00

        RE: RE: riparto finale: credito IVA e Spese/commissioni bancarie

        GRAZIE