Forum FALLIMENTI - AVVIO P.C.T. - 30 GIUGNO 2014

stato passivo esecutivo

  • Virginia Garrafa

    Roma
    01/02/2017 17:44

    stato passivo esecutivo

    Un creditore ha inoltrato in pari data due diverse domande di ammissione al passivo tempestive.
    Per un errore nel caricamento delle domande una delle due non è stata presa in considerazione.
    Lo stato passivo è stato dichiarato esecutivo.
    Come posso rimediare?
    Grazie
    • Zucchetti SG

      02/02/2017 18:40

      RE: stato passivo esecutivo

      Deve esporre al giudice delegato l'accaduto e, prospettando che l'omesso esame è stato frutto di un errore materiale, chiedere di correggerlo con decreto ai sensi dell'ult. comma dell'art. 98. Questa sarebbe la via più semplice ed anche più giusta per l'incolpevole creditore per rimediare, ma potrebbe non essere seguita dal giudice perché quello che prospetta non integra un vero e proprio errore materiale, per cui la norma citata dovrebbe essere interpretata in via estensiva; qualora il giudice non sia d'accordo con la correzione, potrebbe lasciare le cose come stanno costringendo il creditore interessato- al quale avrà comunicato l'esito dello stato passivo- a proporre opposizione allo stato passivo.
      Zucchetti Sg srl