Forum FALLIMENTI - COMPOSIZIONE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO

Agenzia delle Entrate e Precisazione credito dopo deposito Accordo di composiz. crisi

  • Chiara Conte

    Fossò (VE)
    01/09/2022 12:32

    Agenzia delle Entrate e Precisazione credito dopo deposito Accordo di composiz. crisi

    Buongiorno,
    Come Gestore della Crisi ho predisposto la Relazione che accompagna l'Accordo di Composizione della Crisi che è stato depositato poco prima del 15/07/2022 e prima che fossero trascorsi i 30gg tali da premettere all'AdE di precisare il proprio credito. Previsione di pagamento : 100% privilegiati - 22% chirografari.
    In data 19/07/2022 (successiva al deposito dell'Accordo) l'AdE ha inviato la precisazione del proprio credito in privilegio, ammontante a euro 200,00 e non trasmesso all'AdE Riscossione, fondato su un Avviso di Liquidazione non ancora notificato e pertanto non ancora a conoscenza del debitore. Si precisa che l'Avviso di Liquidazione indicato da AdE non è stato allegato alla precisazione del credito e pertanto la sottoscritta non sa nemmeno a quale atto si riferisca tale credito ( trattasi di imposta di registro) .
    In qualità di Gestore della Crisi quali sono le possibili risoluzioni:
    - Integrazione dell'Accordo (dispendioso per un credito irrisorio)?
    - Lo evidenzio nella Relazione al Giudice inerente i consensi espressi (e poi deciderà il giudice "con annotazione fra le righe")?
    - Il fatto che non è mai stato notificato e che pertanto non sarebbero trascorsi i termini per eventuale impugnazione influisce in qualche modo sul trattamento del credito stesso?
    Si ringrazia anticipatamente.
    Grazie.