Forum FALLIMENTI - COMPOSIZIONE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO

Spese tabellari AdE Riscossione ex D.M. del 21/12/2000

  • Chiara Conte

    Fossò (VE)
    16/11/2021 15:55

    Spese tabellari AdE Riscossione ex D.M. del 21/12/2000

    Buonasera,
    Vi chiedo cortesemente un parere in merito alla detrazione totale e/o parziale delle spese tabellari con riferimento alle insinuazioni al passivo della AdE Riscossione.
    Solitamente nei fallimenti io indico le spese tabellari in chirografo per euro 154,94 ex D.M. del 21/12/2000 e le somme eccedenti tale importo le inserisco tra le spese escluse (prassi del Tribunale di Padova).
    L'esclusione dipende dal fatto che trattandosi di rimborso forfetario spese, esso non può risentire della "importanza o valore della pratica" ma è immutabile, la previsione di distinti scaglioni di cui al DM deve ritenersi illegittima, perché non c'è una previsione di legge primaria atta a derogare alla gratuità della istanza di insinuazione stabilita della L.F.
    Vi chiedo cortesemente un Vs parere con riferimento alle procedure di sovraindebitamento. Si può applicare la stessa prassi usata per i fallimenti?
    Grazie per l'attenzione
    • Zucchetti SG

      16/11/2021 17:37

      RE: Spese tabellari AdE Riscossione ex D.M. del 21/12/2000

      Se quella indicata è la prassi seguita presso il tribunale di competenza per le procedure fallimentari, non vi è motivo per non aplicare lo stesso sistema in caso di liquidazione del patrimonio, che prevede anch'esso una fase di accertamento del passivo seppur in parte di forme da quella degli artt. 92 w swg, le. fall.
      Zucchetti Sg Srl