Forum FALLIMENTI - CONCORDATO

Spese legali decerto ingiuntivo definitivo post apertura concordato

  • Lorenzo Dallari

    Reggio Emilia (RE)
    25/03/2020 16:47

    Spese legali decerto ingiuntivo definitivo post apertura concordato

    Buonasera,
    ho provveduto all'invio di dichiarazione di credito in un concordato per una somma (portata da una fattura), chiedendo il riconoscimento del privilegio sul capitale ed iva in chirografo.
    In forza di detta fattura avevo ottenuto un decreto ingiuntivo che era stato opposto e alla data di presentazione della domanda di concordato risultava pendente la causa di opposizione.
    Nell'elenco dei creditori allegato alla relazione del commissario, la somma dichiarata risulta inserita nella categoria privilegiati (con Iva in chirografo).
    Nel mentre, la causa di opposizione a decreto è stata abbandonata e pertanto il decreto è divenuto definitivo.
    Mi chiedo: per le spese liquidate in decreto devo predisporre una dichiarazione di credito integrativa? Mi confermate che debbano essere ammesse in chirografo?
    Vi ringrazio molto per il supporto prezioso.
    Lorenzo Dallari
    • Zucchetti SG

      25/03/2020 20:04

      RE: Spese legali decerto ingiuntivo definitivo post apertura concordato

      Si, ad entrambe le domande. Deve fare una dichiarazione integrativa e vanno riconosciute in chirografo riguardando un giudizio di cognizione svoltosi tra le parti prima dell'apertura della procedura e che non ha influenzato la stessa, in quanto qui il credito è stato ammesso e questo ha determinato l'abbandono della causa di opposizione.
      Zucchetti Sg srl