Forum FALLIMENTI - LA LEGGE FALLIMENTARE

NOTIFICHE ex art 107, 3 comma LF CESSIONE CREDITO CARTOLARIZZATO

  • Gabriele Cerretti

    REGGIO EMILIA (RE)
    04/05/2021 11:13

    NOTIFICHE ex art 107, 3 comma LF CESSIONE CREDITO CARTOLARIZZATO

    Buongiorno e grazie sempre per il prezioso aiuto.
    Nel fallimento che ci occupa vi sono diverse cessioni di crediti, in buona parte ipotecari, in blocco (con la cd cartolarizzazione). La cartolarizzazione è avvenuta successivamente all'esecutività dello stato passivo e quindi si applica pienamente l'articolo 115 LF. Le società di cartolarizzazione hanno fatto istanza per sostituirsi in sede di riparto al creditore cedente banca. È tuttora in corso l'istruttoria del Curatore per valutare la completezza della documentazione e sono state chieste integrazioni documentali. A questo punto si sta vendendo l'immobile su cui insistono le ipoteche e occorre fare la notifica ai sensi dell'articolo 107 terzo comma.
    Ci si domanda quindi se la notifica oltre che alla Banca (iscritta nella nota quale ipotecario) vada fatta anche al cessionario (società di cartolarizzazione); posto che la banca con l'iscrizione di ipoteca è creditore iscritto mentre la società di cartolarizzazione non risulta formalmente iscritta ma ha soltanto chiesto di sostituirsi al cedente in sede di riparto benché con tutti i privilegi ad essa associati.
    Grazie ancora.
    • Zucchetti SG

      04/05/2021 20:18

      RE: NOTIFICHE ex art 107, 3 comma LF CESSIONE CREDITO CARTOLARIZZATO

      Riteniamo di si perché chi chiede la sostituzione lo fa in base alla cessione in blocco dei crediti; anche se non ancora completato l'esame della documentazione per appuarre la cessione è preferibile fare la notifica anche al cessionario in attesa di accertamento.
      Zucchetti SG srl