Forum FALLIMENTI - ATTIVO E CONTABILITà

Demolizione autovettura

  • Marco Scattolini

    Macerata
    14/01/2022 09:29

    Demolizione autovettura

    Salve, ad ottobre 2018, in sede di inventario fallimentare, è stata inventariata una autovettura in pessime condizioni che si sarebbe dovuta demolire.

    La demolizione è stata curata da legale rappresentante della società fallita all'insaputa del curatore. Purtroppo, lo stesso è nel frattempo deceduto, e da una visura al PRA l'autovettura risulta ad oggi ancora in carico della società.

    Interpellata una agenzia di pratiche automobilistiche, mi è stato riferito che per provvedere alla cancellazione dal PRA è necessario rivolgersi con apposito ricorso al Giudice di Pace per chiedere la perdita del possesso con data retroattiva.

    Chiedo se ci possa essere una soluzione alternativa rispetto a quella suggerita dalla Agenzia.

    Grazie
    Dr.Marco Scattolini
    • Zucchetti SG

      14/01/2022 19:48

      RE: Demolizione autovettura

      Anche a nostro avviso è necessario ricorrere alla dichiarazione di perdita del possesso, essendo questo l'unico strumento a disposizione quando il veicolo è stato consegnato ad un gestore del centro di raccolta, oppure il concessionario/automercato/succursale della casa costruttrice, e questi non provvedono entro trenta giorni consecutivi dalla consegna del veicolo, alla cancellazione del veicolo dal PRA.
      Quanto alle modalità, a noi risulta che, in questo caso, si possa procedere presentando documentazione che prova la cessione del veicolo al rivenditore o al demolitore e, in mancanza di tale documentazione sia sufficiente presentare al PRA l'autocertificazione compilando la dichiarazione sostitutiva di perdita di possesso, senza necessità di una sentenza del giudice di pace. Trattandosi di una questione pratica , è opportuno sentire direttamente il PRA.
      Zucchetti Sg srl